Senza categoria

Il nuovo video di Jovanotti è una merda, ma non ditelo ai messicani

Siccome si avvicina fine mese e c’è l’affitto da pagare, un biglietto aereo da comprare, l’elettricista per la stramaledetta lampadina del frigo da saldare, io con un colpo di coda cerco disperatamente di fatturare qualcosina.

Mando una mail per quel lavoro di editing, mi arrovello dietro una proposta di lavoro in una libreria del centro, ma solo di domenica, e poi siccome la situazione è irrecuperabile mi risolvo per scrivere un nuovo articolo per Brentano, che non serve a niente. Continua a leggere

Standard
Senza categoria

Zanzariera 2018 – Un chant d’amour

Con la fine dell’estate si ripongono negli armadi o nei cassetti della casa non solo le pinne, il fucile e gli occhiali, ma anche tutta quella strumentazione che serve a sterminare le zanzare.

Sono i fornellini, siano essi a piastrina o i più recenti con il liquido, simbolo dei nostri anni che merita di essere considerato. Continua a leggere

Standard
Senza categoria

La verità (ultima, assoluta e definitiva) di Niccolò Contessa de I Cani

L’umanità si arrovella sin da quando vi è memoria su grandi domande esistenziali (chi siamo? esiste un’anima? cos’è questo senso di angoscia che stasera ho dentro di me?), senza tuttavia trovare risposte soddisfacenti.

A ogni epoca corrisponde una differente risposta la quale tuttavia si presenta sempre parziale e storicizzabile, cosa che potrebbe farci propendere per il no, che non ci sia nessuna verità, ma solo delle verità parziali o verità minime su cui possiamo accordarci tramite i discorsi.

Invece non è così. Continua a leggere

Standard