Santa Croce (2017-...)

Gioventù

Penso da ieri a questo concetto, se farne una poesia o soltanto un appunto, circa la mia giovinezza ormai passata e a come invece la spazzatura di quando ero piccolo ancora da qualche parte sopravvive.
La carta stagnola con cui mia madre avvolgeva la merenda ancora perfettamente integra in qualche discarica a qualche decina o centinaia di metri di profondità insieme alle cannucce dei succhi di frutta non degradabili. Forse, mi dico, anche qualcosa della mia giovinezza sopravvive, di tutte quelle giornate buttato sui prati dell’Area Pettini-Burresi a giocare, di tutte quelle ore e periodo della mia vita, da qualche parte in me o nella terra poco fuori città, di certo ancora sopravvive.

Scrivere queste poche parole su un quadernino sembrano l’atto di fronte al commercialista che ne attestano la veridicità.

Standard

Una risposta a "Gioventù"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...